ZECCA ENERGIA propone FINO A €40.000 DI RISPARMIO ENERGETICO CON I NUOVI COMPRESSORI D’ARIA

La Società Ingersoll Rand®, leader globale quanto a servizi e tecnologie di compressione aria e partner della società Odoardo Zecca srl, ha aggiunto dei nuovi modelli alla propria linea di compressori d’aria rotativi a vite a bagno d’olio della Serie R di prossima generazione, che costituiscono una soluzione più efficiente in termini di risparmio energetico per i clienti, con requisiti di compressione d’aria ad elevata capacità.

Zecca Energia consiglia i modelli RS200 e RS250 disponibili con il nuovo e avanzato gruppo pompante monostadio o con il gruppo pompante bistadio che accresce il flusso d’aria nella misura di fino al 16 per cento. I nuovi modelli a velocità fissa sono del 10 per cento più efficienti rispetto ai prodotti tradizionali, mentre i modelli a velocità variabile sono del 35 per cento più efficienti rispetto alla media settoriale.

“La capacità di questi compressori di offrire un’ottima efficienza senza intaccare in alcun modo l’affidabilità, risponde alla domanda crescente da parte di vari settori di soluzioni che siano in grado di accrescere la produttività riducendo al tempo stesso il consumo energetico” ha affermato Eric Seidel, vicepresidente responsabile della gestione dei prodotti per il segmento servizi e tecnologie di compressione presso Ingersoll Rand.

I modelli consigliati da Zecca Energia RS200 e RS250 della Serie R di prossima generazione aiutano i clienti ad accrescere l’affidabilità generale del sistema e a ridurre i costi complessivi di gestione grazie alle nuove caratteristiche all’avanguardia e ai perfezionamenti prestazionali che consentono loro di risparmiare decine di migliaia di euro.

Ingersoll Rand ha aggiunto questi modelli al portafoglio della Serie R di prossima generazione onde accertare che i clienti operanti 24 ore al giorno 7 giorni alla settimana e facenti uso di volumi ingenti di aria compressa dispongano di apparecchiature che garantiscono loro l’affidabilità di cui hanno bisogno.

Secondo i collaudi interni, i miglioramenti apportati ad alcuni dei compressori ad alta capacità in termini di efficienza e progettazione si traducono in un risparmio energetico di fino a 40.000 euro per compressore nell’arco di due anni rispetto ai modelli precedenti1. I modelli da RS200 a RS250 kW sono la terza aggiunta alla linea di compressori della Serie R di prossima generazione, ove i compressori con trasmissione a velocità fissa e a velocità variabile da 30 a 37 kW della Serie R di prossima generazione sono stati introdotti nel mercato nel 2015 e nel 2016.

Tutti i compressori della Serie R di prossima generazione sono dotati, come caratteristica chiave, di un gruppo pompante che è stato appositamente sviluppato per accrescere l’efficienza generale del sistema. Oltre al gruppo pompante monostadio perfezionato, i modelli da RS200 a RS250 sono inoltre disponibili con il nuovo gruppo pompante bistadio. Il suddetto gruppo pompante bistadio è il gruppo pompante più efficiente rinvenibile in circolazione al momento.

Ogni compressore è fornito con protezione PAC (Progressive Adaptive Control), tecnologia V-ShieldTM, refrigeranti flottanti e lubrificante Ultra EL. Tali caratteristiche contribuiscono al funzionamento fluido delle apparecchiature e massimizzano il tempo di funzionamento per gli stabilimenti di produzione operanti ventriquattr’ore su ventiquattro.

  • La Protezione PAC consiste in uno speciale algoritmo che è integrato nel sistema di controllo all’interno di ciascun compressore. Il sistema monitora i parametri chiave di misurazione delle prestazioni onde rilevare l’approssimarsi della fine della vita utile dei componenti non durevoli o del raggiungimento dei limiti delle temperature operative. In tali circostanze, il sistema di controllo regola i parametri per accertare il normale funzionamento dell’apparecchiatura senza sovraccaricare il motore e quindi evitare arresti inutili.
  • La tecnologia V-Shield protegge tutti i componenti essenziali fissandoli per mezzo di guarnizioni facciali ad anello usando un metodo che è in gran parte senza distorsioni. Le perdite vengono virtualmente eliminate, il che significa che le prestazioni non vengono in alcun modo intaccate, a prescindere dal numero di riconnessioni effettuate.
  • Il sistema di raffreddamento flottante contiene degli scambiatori di calore con connessioni avvitate a mano per consentirne l’espansione e contrazione a seconda della necessità. Questo nuovo design determina un miglioramento dell’affidabilità generale del sistema giacché le connessioni saldate riducono la capacità di espansione e contrazione degli scambiatori di calore, il che costituisce la causa principale di malfunzionamento dei medesimi.
  • Il lubrificante Ultra EL è formulato in modo tale da durare fino a 16.000 ore, il che corrisponde a una durata doppia rispetto ad altri lubrificanti per compressori rotativi. Ultra EL garantisce il funzionamento dei compressori al massimo livello prestazionale, minimizzando i tempi morti e riducendo i costi sostenuti durante il ciclo di vita utile.

Tutti i compressori d’aria della Serie R di prossima generazione sono dotati dei controllori della Serie Xe che permettono l’accesso facile e intuitivo al sistema ad aria compressa e il controllo del medesimo. Il controllore Xe145 è dotato di funzionalità integrate di analisi delle prestazioni, andamento grafico e sequenziamento per un numero massimo di quattro compressori.

Per ulteriori informazioni sui compressori d’aria della Serie R di prossima generazione di Ingersoll Rand chiamare ODOARDO ZECCA srl – WWW.ZECCAENERGIA.it il nostro ufficio commerciale di zona al numero telefonico 085 906 4062 o scrivendo a:  info@neveroil.it

Menu